IL NOSTRO ANTIPASTO DI PASQUA? IL FLAN DI SPINACI CON FONDUTA DI PARMIGIANO E SEMI DI ZUCCA TOSTATI (DAL CORSO DELLO CHEF FABIO POTENZANO)

“Di questo ragazzo, ne sentirete parlare”, ho detto a casa mia, la prima volta che ho seguito una sua lezione di cucina.

Parole sante: a distanza di pochi mesi, Fabio è entrato a far parte della Nazionale Italiana Cuochi e del gruppo dei “tutor” del programma Rai “Detto fatto”.

E di strada, ne sono sicura, ne farà ancora tanta…

Sto parlando di Fabio Potenzano: siciliano, poco più che trentenne, innamorato perso della cucina, della propria terra e, soprattutto, della meravigliosa moglie Corinna.

Fabio si muove tra i fornelli con la destrezza di uno chef iperstellato, pesa al grammo o cucina “a occhio” a seconda dei casi, ti trasmette generosamente il proprio entusiasmo e il proprio sapere.

Gira per il mondo e per l’Italia: eventi, corsi, trasmissioni…
E’ probabile che, un giorno o l’altro, passi anche dalla vostra città.
Se dovesse accadere, ascoltatemi: mollate tutto e andate a sentirlo.

Fabio è un cavallo di razza sul quale sono onorata di puntare.

N.B.: La ricetta è di Fabio Potenzano.
La foto del flan è stata scattata, durante il corso, con l’iPhone.

IL FLAN DI SPINACI CON FONDUTA DI PARMIGIANO
E SEMI DI ZUCCA TOSTATI

CHE COSA SERVE?

Per il flan di spinaci:
– 200 gr. di SPINACI LESSATI E STRIZZATI
(circa 300 gr. di spinaci freschi)
– 240 gr. di PANNA FRESCA
– 2 TUORLI d’UOVO
– 1 UOVO INTERO
– 20 gr. di PARMIGIANO GRATTUGIATO
– SALE
– PEPE
Per la fonduta di parmigiano:
500 gr. di LATTE
– 20 gr. di BURRO
– 20 gr. di FARINA
– 200 gr. di PARMIGIANO GRATTUGIATO
(ma viene bene anche con 100 gr.)
– SALE
– PEPE

Per guarnire:
– SEMI di ZUCCA sbucciati e tostati in una padella calda per 1 o 2 minuti.

COME FACCIO?

Per il flan di spinaci:

1. UNISCO nel Bimby TUTTI GLI INGREDIENTI. Frullo per 20-30 secondi a velocità 6.

2. DISTRIBUISCO l’impasto nei PIROTTINI in silicone spruzzati con lo spray al burro.

3. CUOCIO nella campana del Varoma per 25 minuti, temperatura Varoma, velocità 1.

 

Per la fonduta di parmigiano:

1. METTO a bollire il LATTE con SALE e PEPE.

2. NEL FRATTEMPO, in un tegame sulla fiamma media, sciolgo il BURRO.

3. UNISCO la FARINA, mescolando fino a quando quest’ultima non sarà completamente incorporata nel burro scaldato (>> roux bianco).

4. AGGIUNGO il roux al LATTE BOLLENTE e continuo a mescolare per 15 minuti.

5. A QUESTO PUNTO, unisco il PARMIGIANO GRATTUGIATO e mescolo ancora.
Per l”assemblaggio”:

1. STENDO una cucchiaiata di FONDUTA in un piatto e dispongo su di essa il FLAN DI SPINACI.

2. GUARNISCO con i SEMI di ZUCCA sbucciati e tostati.

3. LO SERVO caldo.
Avete visitato il mio sito www.drvaleriaderossi.it ?

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

6 Comments

  • comment-avatar
    giochidizucchero 16 aprile 2014 (12:30)

    ma lo sai che volevo proprio un antipastino così??
    Cara, per quante persone sono le tue dosi? Un bacione e complimenti!

  • comment-avatar
    Michela Sassi 16 aprile 2014 (14:30)

    ADORABILE!!!!!

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 16 aprile 2014 (14:56)

    E' buonissimo e raffinato…
    Circa 8 persone.
    Un bacione a te e tanti tanti auguri di BUONA PASQUA!!!

    Valeria

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 16 aprile 2014 (14:57)

    <3 <3 <3
    Affettuosissimi auguri anche a te, cara Michela!

    Valeria

  • comment-avatar
    andreea manoliu 17 aprile 2014 (16:02)

    Un antipasto squisito !!! 🙂

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 22 aprile 2014 (10:06)

    Grazie, Andreea!!!
    Un bacione.

    Valeria