LO SCUGNIZZO (RICETTA BIMBY)

 .
Questa è una ricetta che ho postato anche l’anno scorso.

Purtroppo, senza causa apparente, essa non è più reperibile tramite il “cerca”.
Dato che la ritengo una delle migliori, mi sono permessa di riproporla…

 

 

19 settembre: mini-corso Bimby a casa mia, con l’esecuzione degli “scugnizzi”.

Possedevo già questa ricetta, ma non l’avevo mai provata prima.

Sono stati un vero successo! Sono piaciuti così tanto, che, qualche giorno fa (a dire il vero, anche per finire gli ingredienti rimasti…) li ho rifatti, apportando le mie consuete modifiche: l’immagine parla da sola.

Naturalmente, cari amici, potete impastarli anche a mano o con un altro tipo di robot.

 

 

“LO SCUGNIZZO”

QUALI SONO GLI INGREDIENTI?

Per l’impasto:

– 40 gr. di olio

– 250 gr. di mozzarella
– 60 gr. di acqua
– 250 gr. di farina tipo 0
– 1 bustina di lievito di birra disidratato
– 2 cucchiaini di zucchero
– 2 cucchiaini rasi di sale

Per farcire:

– 2 wurstel piccoli

– qualche oliva verde
– pomodorini sott’olio
– cipolline piccole in agrodolce

COME SI PREPARA?

Mettete nel boccale la mozzarella: 10 sec., vel. 6.

Riunite sul fondo con la spatola.

Aggiungete olio e acqua: 8 sec., vel 6

Aggiungere lievito, zucchero, farina e sale: 2 min., spiga.

Con l’impasto, formate dei “serpentelli” del diametro di circa 2 cm, tagliateli a rondelle dello stesso spessore, formate delle palline, e mettetele (distanziate!) su una teglia foderata con carta da forno.

Con il pollice, formate un incavo al centro di ogni pallina

Appoggiatevi sopra un pomodorino secco (per me, danno il risultato migliore!), o un pezzetto di wurstel, o una cipollina…

Mettete in forno (massimo 50°C) per circa 20 min.

A questo punto, scaldate il forno a 180°C e fateli cuocere per 15-20 min.

 

IL SEGRETO…

Devono essere appena dorati per rimanere soffici. Serviteli ancora tiepidi.

 

SODDISFAZIONE ****     PAZIENZA ***

Avete visitato il mio sito www.drvaleriaderossi.it ?

 

 

vi

10 Comments

  • comment-avatar
    Sara .M 29 ottobre 2013 (12:07)

    Hai ragione…l'immagine parla da sola!! Potrei mangiarmene una 50ina almeno 🙂

  • comment-avatar
    Monsieur Tatin 29 ottobre 2013 (16:48)

    Non ho il bimbi e li farò senza.
    Anzi li impasto a mano così consumo calorie e posso mangiarne di più ehehhe
    Baci Leo

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 29 ottobre 2013 (19:23)

    Ma quando te lo compri, 'sto Bimby? Scommetto che vuoi essere più magro di me (e non è difficile…)!
    Un bacione.

    Valeria

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 29 ottobre 2013 (19:23)

    Anch'io!!!
    Grazie della visita, carissima.
    Ho visto la tua crostata: una meraviglia!
    Bacioni.

    Valeria

  • comment-avatar
    Sugar 29 ottobre 2013 (19:56)

    Hai fatto bene a ripubblicare questa ricetta. Non conoscevo questi scugnizzi e visto che il bimby ce l'ho ( ultimo modello) Mi tocca farli! 🙂
    Baci, Ada

  • comment-avatar
    consuelo tognetti 29 ottobre 2013 (21:27)

    Devono essere deliziosi…non li ho mai assaggiati ma mi hai convinta a provare a farli ^_^
    Grazie !
    la zia Consu

  • comment-avatar
    Oggivicucinocosi 29 ottobre 2013 (22:07)

    Buoni anche senza bimby,io impasto con il mio Kenny!
    Ottimi in tutte le versioni.
    Ciao!

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 31 ottobre 2013 (18:32)

    Falli, Ada!
    Vedrai che successo!!!
    Bacioni.

    Valeria

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 31 ottobre 2013 (18:33)

    Credi, Consu, sono veramente ottimi!
    Bacioni.

    Valeria

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 31 ottobre 2013 (18:34)

    Non importa con che cosa li impasti… ma sono veramente da provare!
    Bacioni.

    Valeria