LA TARTE TATIN DI ANANAS, DALLA VECCHIA RICETTA DI NANDA RITROVATA IN UN CASSETTO

Cara mamma,

da anni mi parli della mitica torta all’ananas, che era il cavallo di battaglia della tua amica Nanda.
Nella notte dei tempi, anche se nessuno ricorda quando, pare che tu stessa l’abbia sperimentata…

Allora, nessuno sapeva che questo dolce era a tutti gli effetti una “Tarte Tatin”.
Per un bel po’, in famiglia non ci è stato possibile riproporlo: la ricetta in tuo possesso era scomparsa.

Fortuna ha voluto che, rimettendo a posto i documenti destinati al commercialista, tu abbia ritrovato il prezioso manoscritto.

Eccola sul mio blog, dunque, la “Torta all’ananas di Nanda”.
Tutt’altro che dietetica.
Buonabuonabuonissima.

Una ricetta che dedico a te e alla tua cara amica, con tanto affetto e un pizzico di nostalgia…

 

 

“LA TARTE TATIN DI ANANAS”

CHE COSA SERVE?

Per la guarnizione:

– 150 gr. di ZUCCHERO
– 100 gr. di BURRO
– 1 confezione di ANANAS ALLO SCIROPPO
Per l’impasto:
– 3 uova
– 100 gr. di ZUCCHERO SEMOLATO
– 200 gr. di FARINA 00
– 1 bustina di LIEVITO VANIGLIATO
– sale
COME FACCIO?

1. PRERISCALDO il FORNO (ventilato) a 180°C.

2. FONDO il BURRO nella pirofila per Tarte Tatin e vi SCIOLGO lo ZUCCHERO.

3. DISTRIBUISCO le fette di ANANAS sul fondo della pirofila.

4. MONTO gli ALBUMI a neve ben soda.

5. FRULLO i TUORLI con lo ZUCCHERO.

6. AGGIUNGO un pizzico di SALE e la FARINA setacciata con il LIEVITO VANIGLIATO. Frullo ancora.

7. UNISCO gli ALBUMI montati a neve all’impasto, con movimenti dal basso verso l’alto.

8. VERSO il composto nella pirofila, sopra gli ananas.

9. CUOCIO per circa 30 minuti.

10. ROVESCIO la TARTE TATIN, dopo averla fatta raffreddare per circa 10 minuti.

11. LA SERVO fredda, magari con panna montata…

SODDISFAZIONE ****     PAZIENZA ***

Avete visitato il mio sito www.drvaleriaderossi.it ?

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

8 Comments

  • comment-avatar
    consuelo tognetti 8 febbraio 2014 (9:17)

    Anche x la mia mamma era la torta x eccellenza, il suo cavallo di battaglia! Quando festeggiavo il compleanno con gli amichetti non la faceva mai mancare..mi hai fatto tornare alla mente non sai quanti ricordi 😀
    La voglio rifare anch'io 😀
    Buon we cara <3
    la zia Consu

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 8 febbraio 2014 (16:56)

    Come sono belli, questi commenti, cara Consu!!! Anche a me, molto spesso, il cibo evoca ricordi dolcissimi…
    Ti mando un bacione, di cuore.

    Valeria

  • comment-avatar
    andreea manoliu 8 febbraio 2014 (21:08)

    Veramente buonissima !!! 🙂

  • comment-avatar
    salentina in cucina 9 febbraio 2014 (0:57)

    Io non vado matta per i dolci a base di ananas…ma questa torta sembra una vera delizia…sono perfino tentata!!! Proverò a farla anch'io Valeria!!!!
    Serens

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 9 febbraio 2014 (19:34)

    Grazieee!!!
    Un abbraccio.

    Valeria

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 9 febbraio 2014 (19:37)

    Grazie!!!
    Nel frattempo, sperimenterò altre ricette: vedrai che troveremo qualcosa che ti piace di più, carissima Serena!

    Un abbraccio.

    Valeria

  • comment-avatar
    carmencook 10 febbraio 2014 (23:41)

    Quanto mi piacciono i dolci dei ricordi!!!!
    Hai presente quelli che faceva a suo tempo la nonna o quelli scritti su foglietti volanti ingialliti dal tempo e con qualche piccola macchia d'unto???
    La tarte tatin all'ananas per me è uno di quelli e quindi grazie mille per averla condivisa!!
    Un bacio grande e a presto
    Carmen

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 14 febbraio 2014 (14:12)

    Anch'io sono una nostalgicona, cara Carmen!!!
    Un bacione e grazie della tua consueta cortesia!

    Valeria