I MIEI ERRORI & LA MINESTRA DI FARRO, PATATE E VERZE (CUCINATA CON SECUQUICK AMC)

Non lo sapevo.

“Non si pubblica due giorni di fila.
Non si pubblicano due ricette al forno di fila.
Non si pubblicano ricette con poche foto”.

 

DSC_0068_1_600

 

L’ho scoperto solo ieri, leggendo un post di Alessandra Van Pelt Gennaro, amica e guru, padrona di casa di An old fashioned lady.

E ho scoperto di conseguenza che, nella mia vita di blogger, ho sempre sbagliato tutto.

Ho sbagliato la frequenza: d’accordo, non ho mai postato due giorni di seguito (ci mancherebbe!), ma una volta alla settimana, soprattutto per i social, è decisamente pochino.
Il problema è che proprio non ho tempo a sufficienza per fare di più.

Ho sbagliato perché, in questi sei anni, sarà capitato almeno trecento volte che io abbia riproposto in articoli troppo ravvicinati piatti eseguiti con la stessa modalità di cottura.

Ho sbagliato perché pubblico al massimo tre/quattro foto per post.
Un’iconografia poverissima, se confrontata con quella della maggior parte dei colleghi food blogger.

 

DSC_0147_1 copia

 

C’è poi un’altra regola che spesso, sbagliando, non rispetto: la stagionalità.
Così, capita a volte che, con una temperatura esterna quasi estiva, io proponga pietanze tipicamente invernali.
È il caso della minestra di farro con verze e patate, cucinata in questi giorni (ma Secuquick AMC mi ha permesso di ridurre i tempi di cottura e di conseguenza il calore in cucina, mantenendo inalterato il sapore).

Infine, a differenza del resto della blogsfera dedicata al food, la sottoscritta commette un altro errore: in un mondo in cui tutti mescolano gli aromi come non ci fosse un domani, si ritrova, forse unica al mondo, a ricercare i sapori essenziali.

Ma questa è un’altra storia.
Anzi, un’altra filosofia.

 

DSC_0059_1_600

LA MINESTRA DI FARRO, PATATE E VERZE,.. DA "LA CUCINA ITALIANA", COTTA CON SECUQUICK AMC

PREPARAZIONE: 15 min
COTTURA: 10 min circa
PORZIONI: 4 - 6

CHE COSA SERVE?

  • 100 g di MIX per SOFFRITTO Orogel (o il corrispondente in cipolla, sedano, carota tagliati a piccoli cubetti)
  • 2 cucchiai di OLIO EXTRA VERGINE di OLIVA
  • SALE
  • 250 g di FARRO (ho usato un farro che non necessita di ammollo, della ditta Poggio del farro)
  • 500 g di VERZA tagliata a listarelle
  • 250 g di PATATE tagliate a cubetti piuttosto grandi
  • 2 cucchiaini di DADO VEGETALE BIMBY (o dado vegetale del commercio)
  • 1,5 litri d'ACQUA bollente (più altra, se necessario)
  • PARMIGIANO REGGIANO grattugiato

COME FACCIO?

  1. NELL'UNITÀ di COTTURA Secuquick AMC, faccio SOFFRIGGERE il MIX per SOFFRITTO con l'OLIO e un pizzico di SALE.
  2. AGGIUNGO il FARRO e lo lascio insaporire un po'.
  3. UNISCO l'ACQUA e il DADO VEGETALE, faccio cuocere a pentola scoperta per 5 minuti.
  4. AGGIUNGO la VERZA e le PATATE, copro con Secuquick AMC, applico l'Audiotherm e lo programmo alla modalità soft. Una volta raggiunta la temperatura, abbasso la fiamma al minimo e cuocio per 3 - 4 minuti.
  5. RAFFREDDO l'unità di cottura, la apro, aggiusto di sale, eventualmente correggo la densità aggiungendo un po' di brodo vegetale. Se necessario, faccio cuocere ancora qualche istante.
  6. SERVO con PARMIGIANO REGGIANO grattugiato fresco.

I MIEI APPUNTI

FONTE: Mi sono ispirata alla ricetta del sito de LA CUCINA ITALIANA, che ringrazio. - COTTURA: La minestra di farro con verze e patate può essere cotta anche in maniera tradizionale, ma il sistema Secuquick AMC -che accelera notevolmente i tempi pur mantenendo inalterati i sapori- mi permette di ottenere in pochi minuti un piatto ottimo e apprezzatissimo dalla mia famiglia.

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

No Comments