ASPETTANDO IL NATALE: IL CORSO DI CUCINA NELLA MANSARDA DELLA NONNA ANNAMARIA

Sette donne, due uomini “in visita” e tanta voglia di cucinare insieme.

L’altra sera, nella mansarda della nonna Annamaria, c’eravamo tutte (in ordine alfabetico: Alessandra, Antonella, Consuelo, Ilaria, Manuela, Valentina e, come sempre ultima, io/Valeria… mai che ci sia una Zoe, diamine!).
Special guests, Andrea e Pino.

Ci siamo divertite un sacco a preparare in anticipo, con il Bimby, ma anche senza, tutte le ricette che faranno parte del nostro desco di Natale.
Tratti dai libri di Csaba dalla Zorza (e adattati al mitico robot dalla nostra maestra Valentina): punch, gnocchetti, rose di pane, filetto in crosta, dolci al cucchiaio e biscotti.
Magicamente materializzatisi tra le nostre mani… i piatti sono poi scomparsi, altrettanto magicamente, in un battibaleno!

Che bella serata!!!

 

 

Doverosa una dedica speciale alla nonna Annamaria, dalla cui casa provengono i mobili che arredano la mia mansarda:

“Se la nonna Annamaria fosse qui, riserverebbe a Valentina uno dei suoi migliori sorrisi, fisserebbe Ilaria con uno sguardo tra il timido e il furbetto, e sarebbe felice di vedere insieme, a spignattare, Antonella, Manu e la sottoscritta.
Scuoterebbe la testa davanti a queste diavolerie moderne, ricordando che il “Raviolamp” era, ai suoi tempi, l’accessorio più avanzato in fatto di cucina.
E si guarderebbe intorno perplessa, chiedendosi se i mobili che la circondano sono veramente quelli della sua casa natale.

Se la nonna Annamaria fosse qui, interverrebbe imperiosa correggendo modi di dire e di impastare.
Ma chiederebbe anche informazioni e consigli, con la sua consueta modestia.
E assaggerebbe tutto, ma proprio tutto, gustandosi i sapori fino all’ultimo boccone.

Se la nonna Annamaria fosse qui, leggerebbe attentamente questo fascicolo, confrontandolo con la sua incomprensibile raccolta di ricette.
Penserebbe che, in fondo, queste ragazze non se la cavano così male. 
E chiederebbe di partecipare con noi anche alle prossime riunioni”.

 

 

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

2 Comments

  • comment-avatar
    zucchero d'uva 17 febbraio 2013 (11:42)

    Sono sicura che e' comunque con voi ed e' contenta che continuate la sua passione!

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.net 14 aprile 2013 (1:24)

    Scusa, "Zucchero d'uva"! Sono così abituata ad avere solo Ilaria come fan, che credevo che il tuo commento fosse suo e non ti ho risposto!!! Grazie della tua visita, che ricambierò senz'altro… A presto (stavolta sì!). Valeria