LA MERINGATA (DI “NIGELLISSIMA”)

Ricetta di una semplicità sorprendente, e di un ancor più sorprendente risultato.

Nigella l’ha scovata in un libro italiano: “Il Chichibio: ovvero poesia della cucina” di Gioacchino Scognamiglio, e l’ha modificata.
Io l’ho trovata nel consueto e adorato “Nigellissima” (e, naturalmente, l’ho leggermente modificata…).
Qualcuno la troverà sul mio blog e la modificherà a sua volta?
Mi auguro di sì!!!
LA MERINGATA

QUALI SONO GLI INGREDIENTI?

200 gr. di cioccolato fondente (io uso l’”Emilia” Zaini)
200 gr. di meringhette al cacao (io uso le “Meringhe di Cremona al cacao” Gadeschi)
500 cc di panna fresca
COME SI PREPARA?

1.    TIENI il cioccolato in frigorifero fino all’ultimo momento. Poi SPEZZETTALO a scaglie con un coltello.

2.    SBRICIOLA leggermente le meringhette, schiacciandole (ma pochissimo, mi raccomando!) con il palmo della mano. Ti conviene fare questa operazione lasciandole nel loro sacchetto.

3.   MONTA la PANNA fino a farla diventare spumosa e morbida.

4.   Aggiungi alla PANNA MONTATA il CIOCCOLATO e le MERINGHE.

5.   MESCOLA delicatamente il tutto con una spatola di silicone.

6.    RIVESTI una teglia da plumcake con pellicola trasparente, lasciandone debordare parecchia dai bordi.

7.   VERSA l’impasto nella teglia, RICOPRI con la pellicola in eccesso, metti nel FREEZER per circa 8 ore.

8.   Nigella consiglia di SERVIRLA decorata con SALSA AL CIOCCOLATO e LAMPONI. A noi sembra perfetta così com’è…

SODDISFAZIONE *****     PAZIENZA *
Hai visitato il mio sito www.drvaleriaderossi.it ?

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

10 Comments

  • comment-avatar
    Valealcioccolato 29 settembre 2013 (12:14)

    Geniale! Come tutte le ricette di Nigella 🙂 Un bacio!

  • comment-avatar
    Monsieur Tatin 29 settembre 2013 (12:55)

    Mica male!
    Se poi ti andasse di fare le meringhe da te, io ho appena pubblicato giusto giusto qualche consiglio

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 29 settembre 2013 (13:12)

    Ti assicuro che è buonissima!!!
    Grazie della visita (sempre graditissima).
    Bacioni.

    Valeria

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 29 settembre 2013 (13:17)

    Giuro, ho appena visto il tuo post…
    Sincronizzàti come al solito, i nostri blog!
    Grazie della visita e un bacione.

    Valeria

  • comment-avatar
    Francesca V 29 settembre 2013 (15:28)

    Anche questa ricetta è in lista da un pò di tempo….è semplice sì,ma deve essere di una bontà unica….e con le tue foto mi è venuta l'acquolina!

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 29 settembre 2013 (17:14)

    Cara Francesca… provala!
    E poi, è comodissima: puoi moltiplicare la ricetta all'infinito ed è un dolce freddo che si lascia tagliare benissimo, anche appena tolto dal freezer.
    Bacioni.

    Valeria

  • comment-avatar
    ~ Inco 29 settembre 2013 (21:19)

    Uh mamma vado subito a vedere questa famosa torta.
    buona serata.
    Inco

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 30 settembre 2013 (9:19)

    Ciao, Inco!!!
    Grazie della visita: sei sempre molto gentile!
    Bacioni.

    Valeria

  • comment-avatar
    Anonimo 12 ottobre 2013 (13:00)

    Le dosi per quante persone sono?
    a me serve per due persone!!!
    cmq complimenti per il blog!!!

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 12 ottobre 2013 (15:17)

    Grazie infinite per i complimenti, chiunque tu sia!!!
    Le dosi sono per uno stampo da plumcake lungo circa 20 cm: noi abbiamo "spazzolato" la meringata in quattro, ma si può arrivare a sei porzioni…
    Ciao!

    Valeria