E ADESSO… RIMETTIAMOCI (GRADUALMENTE) IN RIGA!!! IL CRUMBLE DI MELE

Nei giorni scorsi, ho comprato una nuova pesapersone, perché ritenevo che la vecchia bilancia fornisse valori in eccesso.
Ieri ho trovato il coraggio di pesarmi: PANICO!!!
Nonostante la sostituzione, il numero dei chilogrammi è vertiginosamente salito (quasi quasi ritorno a usare la pesapersone precedente…).

Ergo: d’ora in poi, si sospendono i cibi “maialosi”.

Il cucinare per il mio blog ha però abituato me e la mia famiglia a mangiare  cose buone… quale dessert posso fare per la riunione del week-end?

Pensavo di proporre un “CRUMBLE DI MELE”…

L’ho preparato per la prima volta  qualce tempo fa, in onore di Isabella, un’amica vegana (in questo caso, non ho usato burro, bensì margarina).

E l’ho trovato ottimo!
Se non ci trovassimo in un periodo non-postnatalizio, il “CRUMBLE” potrebbe essere accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia, che potrei fare con il Bimby e la mia nuova gelatiera KitchenAid.
E se il gelato non riuscisse?
Vabbè, potrei comprarlo in gelateria o… servire il “CRUMBLE” senza accompagnamento: è ugualmente ottimo!!!

 

 

 

“IL CRUMBLE DI MELE”
(ricetta Bimby)

CHE COSA SERVE?

Per la base:
-4/5 mele renette pelate e tagliate a fette
-1 noce di burro
– i semi di ½ baccello di vaniglia
– un cucchiaino (5 gr.) di cannella in polvere
– un cucchiaio (15 gr.) di zucchero
– un cucchiaio (10 ml.) d’acqua

Per il “crumble”:

– 100 gr. di burro ben freddo tagliato a pezzetti
– 100 gr. di zucchero
– 150 gr. di farina 00
– 1 pizzico di sale

A piacere:

– gelato alla vaniglia
– caramello, sciroppo di acero, ecc.

– zucchero a velo

 

COME FACCIO?

1. PRERISCALDO il forno a 180° (ventilato).

2. UNGO con un poco di BURRO una pirofila quadrata (lato 20/22 cm), e poi la SPOLVERIZZO con la FARINA.  In alternativa, posso usare delle COCOTTINE monoporzione.

3. IN UNA PADELLA antiaderente piuttosto grande, sciolgo una noce di BURRO. AGGIUNGO le MELE, i semi di VANIGLIA, l’ACQUA, lo ZUCCHERO e la CANNELLA. FACCIO CUOCERE MESCOLANDO CONTINUAMENTE fino a quando le mele non saranno abbastanza morbide.

4. Nel frattempo, nel BIMBY, unisco la FARINA setacciata, il SALE, il BURRO e lo ZUCCHERO. Frullo per 10 secondi, velocità 6. L’impasto deve rimanere “bricioloso”.

5. NELLA PIROFILA (o nelle COCOTTINE) stendo uno strato di mele, sul quale DISTRIBUISCO IL “CRUMBLE”.

6. INFORNO e LASCIO CUOCERE per circa 60 minuti (o fino a quando, inserendo nell’impasto uno stecchino, quest’ultimo non uscirà pulito e asciutto).

7. SERVO il “CRUMBLE” tiepido, eventualmente accompagnato da una PALLINA DI GELATO ALLA VANIGLIA e GUARNITO con decori di CARAMELLO, di SCIROPPO DI ACERO, ZUCCHERO A VELO, ecc.

E’ possibile prepararlo il giorno prima e riscaldarlo al momento.

 

SODDISFAZIONE ****     PAZIENZA *

Hai visitato il mio sito www.drvaleriaderossi.it?

 

 

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

10 Comments

  • comment-avatar
    carmencook 4 gennaio 2014 (17:33)

    Quanto mi piace il crumble di mele!!
    Bravissima Valeria!!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 4 gennaio 2014 (22:47)

    Io non l'avevo mai fatto, cara Carmen: è strabuono!!!
    A Natale ne ho mangiato uno salato alle melanzane… voglio assolutamente provarlo! Tu ne conosci la ricetta?
    Il nostro consueto bacione.

    Valeria

  • comment-avatar
    giochidizucchero 5 gennaio 2014 (9:00)

    Ma io lo adoro!!! E' golosissimo. Hai visto le mie barrette integrali mele e avena? Il crumble con i fiocchi d'avena e' favoloso, e da' l'impressione che faccia bene… 😉 buona Epifania!

  • comment-avatar
    valentina riboldi 5 gennaio 2014 (15:27)

    ottimo questo crumble se poi lo accompagni con una pallina di gelato homemade diventa super ottimo 😀
    un bacio e buona domenica!

    ps: io tornerei ad utilizzare la vecchia e cara bilancia hahaha

  • comment-avatar
    Monica 5 gennaio 2014 (16:39)

    Che buono!!!!!
    Buon anno!!!

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 6 gennaio 2014 (21:00)

    Ho provato a fare anche il gelato… ma mi sa che dovrò ritentare!
    Il crumble, comunque, è veramente buono.
    Un bacione.

    Valeria

  • comment-avatar
    Francesca V 7 gennaio 2014 (21:42)

    Buon anno Vale!!!Mi piace tantissimo il crumble di mele, e in effetti in questi periodi ci sta proprio bene….ti soddisfa ma è abbastanza leggero, brava!
    Un bacione,
    Francesca

  • comment-avatar
    Patrizia M 8 gennaio 2014 (17:37)

    Cara Valeria questo crumble è talmente bello che proprio in sembra una ricetta post feste per rimettersi in riga! E poi le mele renette le adoro nei dolci per il loro contrasto acidulo che mi piace tantissimo .
    Complimenti , questa è una ricetta che sposo in pieno!
    Un abbraccio e grazie di cuore per esserti aggiunta tra le mie pagine, così non ci perdiamo di vista 🙂

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 9 gennaio 2014 (11:58)

    Pensa, cara Francesca, che non lo conoscevo proprio, ma mi ha subito conquistato!!!
    Ti abbraccio e ti mando un sacco di auguri.

    Valeria

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 9 gennaio 2014 (12:00)

    Che piacere ritrovarti, Patrizia!!!
    Ci sono persone con cui "entro in sintonia" immediatamente: e tu sei una di queste!
    Grazie della visita.
    A prestissimo.

    Valeria