LE BABY – MELANZANE AL FORNO (RICETTA DI NIGELLA)

Quando si dice l”importanza delle materie prime…
Oggi ho cucinato della verdura meravigliosa.
L’ho acquistata a Padova, in un simpatico chiosco – negozio di frutta e verdura sito in piazza Pontecorvo.
Il proprietario è gentile e disponibile, sempre pronto a dare consigli e a farti assaggiare le golosità esposte sui banchi.

Le sue albicocche sono un babà. Le zucchine uno spettacolo. Con il suo limone, stamattina, il mio tè era tutt’altra cosa…

Ma la specialità migliore in assoluto sono le baby – melanzane: le ho cucinate al forno seguendo (anche se solo in parte) i dettami di Nigella.

Il risultato? Struggente nostalgia della Sicilia risvegliata da teneri “bocconcini” dal gradevolissimo retrogusto amarognolo.

Perfette non solo come contorno, ma anche come stuzzichino o antipasto sfizioso…

 

LE BABY – MELANZANE AL FORNO

QUALI SONO GLI INGREDIENTI?
500 gr. di baby – melanzane
3 – 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
origano essiccato
sale
COME SI PREPARANO?
1. Preriscalda il forno (ventilato) a 250 gradi C.
2. Lava, asciuga e taglia a metà per il lungo le baby – melanzane (lascia attaccati i gambi, che serviranno per prendere in mano i bocconcini e ne miglioreranno l’estetica: Nigella docet!).

3. Spennella l’olio sul fondo di una grande teglia antiaderente, distribuisci l’origano.

4. Disponi le mezzeminimelanzane sul fondo della teglia, premendole un po’ in modo che si impregnino di olio. Poi rovesciale tutte, con la parte tagliata verso l’alto.

5. Aggiungi un po’ di sale e, se necessario, un po’ di olio e di origano.

6. Cuoci in forno per circa 15 minuti, mettendo la teglia piuttosto in basso: alla fine, le melanzanine dovranno risultare tenere.

7. Accendi il grill superiore. Lasciando la teglia dov’è, fai grigliare per altri 15 minuti.

8. Servile tiepide o fredde.
Nigella le presenta coperte da mezzelune di cipolla rossa impregnate con aceto balsamico.
Prometto che, la prossima volta, proverò anch’io!
SODDISFAZIONE *****     PAZIENZA *
Hai visitato il mio sito www.drvaleriaderossi.it ?

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

4 Comments

  • comment-avatar
    Cuoca Pasticciona 1 agosto 2013 (19:47)

    Ciao cara, passavo di qui per caso e il tuo blog mi è piaciuto molto..ma..come mi unisco ai sostenitori? Grazie!! Mi trovi qui:
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

  • comment-avatar
    Beatrice Rebasti 4 settembre 2013 (18:34)

    Cara Valeria…sono già a curiosare da te!! Grazie per i complimenti…che ricambio di tutto cuore perché anche io amo i blog curati e ordinati!!!
    Mi sono buttata subito su questa ricetta perché anche io guardo spesso Nigella…ma purtroppo finora non ho ancora trovato le baby melanzane :((
    Mi unisco con piacere ai tuoi lettori e arrivo subito sulla tua pagina Fb! Buona serata, Bea

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 4 settembre 2013 (18:58)

    Carissima Bea,

    Sono molto onorata di avere una blogger del tuo calibro tra i miei (19) followers!!!
    La ricetta delle baby-melanzane, la trovi sul (fantastico) libro "Nigellissima".
    Mi farebbe piacere che rimanessimo in contatto, anche perché mi dà l'impressione che siamo sulla stessa lunghezza d'onda…

    Un bacione e a presto.

    Valeria

  • comment-avatar
    Paneperituoidenti.it 4 settembre 2013 (18:59)

    Ciao, carissima Cuoca Pasticciona (bellissimo nickname)!!!
    Scusa il ritardo nel rispondere! Purtroppo avevo eliminato il settore "followers", in quanto i miei lettori mi seguono e commentano soprattutto sulla pagina Facebook "Paneperituoidenti.it" (vieni a trovarmi anche là?). Ma l'ho ripristinato apposta per te!!!
    Intanto, io passo a curiosare il tuo "Le delizie del mulino".

    Un bacione e… a presto!

    Valeria