“RICETTE D’AMORE”: TEATRO PER FOOD LOVERS…

Lasciatevelo dire da una food blogger, ragazzi: questo spettacolo è una vera ghiottoneria!!!

L’argomento?
L’amore per la cucina, ma non solo…

Magnifica la scenografia: essenziale, coloratissima e intrigante.
Ci sono il fornello, il frigorifero e perfino il forno illuminato.
E il tutto si trasforma e si ritrasforma in base alle esigenze.

 

 

Protagoniste, quattro ragazze.
Si sono conosciute a un corso di cucina.
E tu hai la sensazione di averlo frequentato con loro…

Ve le presento:

Silvia, la separata che non vuole più amare.
Fuori porta scarpe con il tacco 12.
Ma in casa cammina solo a piedi nudi.

Giulia, avvocato, infelicemente sposata.
Strizzata nel suo tailleur.
Cambia spesso amante, palestra, estetista…

Susanna la svampita.
Ama il colore rosa.
Succube di Maurizio, il fidanzato scelto dalla sua famiglia.

Irene, la gattamorta in Armani.
Causa esubero di tempo libero, frequenta tutti i corsi disponibili.
E ha avuto un solo uomo: suo marito.

La trama?
Beh, l’esordio è quasi un déjà vu… mi è sembrato di rivivere una demo Bimby: la spesa all’Esselunga, il non essere pronta all’arrivo delle amiche, tutti che vogliono partecipare alle spese, le valvole che saltano non appena accendi il forno.

E poi gags, risate, ma anche spunti di riflessione.

 

 

 

No, non vi racconterò di Luca, né di come la storia continua.

Vi dirò solo che se anche voi, oltre alla cucina, amate il teatro, questo spettacolo è assolutamente da vedere.

Perché è come un pranzo succulento, imbandito da uno staff affiatato e capace, sotto la guida di uno chef a cinque stelle: i “Tiraca“, con la regista Michela Ottolini.

Foto e locandina dalla pagina Facebook Tiraca Compagnia Teatrale.

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

2 Comments

  • comment-avatar
    carmencook 17 agosto 2014 (9:56)

    Deve essere bellissimo, già da come lo hai presentato, viene voglia di andarlo a vedere!!
    Grazie mille per la dritta!!
    Un caro abbraccio e buona domenica
    Carmen

  • comment-avatar
    Pane per i tuoi denti 17 agosto 2014 (10:49)

    Grazie, Carmen, di essere sempre così attenta ed entusiasta, non solo in campo gastronomico!!!
    Ti mando un bacione e ti auguro buona domenica…

    Valeria