LO ZELTEN TRENTINO

Proprio nel cuore di Folgaria, un piccolo paese del Trentino, la signora Tiziana affitta stagionalmente ai turisti parte della propria casa.

Solo per un inverno abbiamo avuto la fortuna di esserle ospiti: ma non dimenticheremo mai la sua cortesia, né le sue splendide torte.
Tiziana ce le faceva trovare sul tavolo del soggiorno, in piattini da frutta colorati.
E ogni volta era una festa.
L’unico di cui possiedo la ricetta è lo “Zelten”, tipico dolce della zona: un trionfo di canditi, di frutta secca e di… energia! 
La condivido con voi, consigliandovi caldamente di provarla: è semplice da eseguire, ma di grande effetto.
LO ZELTEN TRENTINO
QUALI SONO GLI INGREDIENTI?
250 gr. di farina
150 gr. di zucchero
100 gr. di burro a temperature ambiente
3 uova intere
80 gr. di uvetta ammorbidita in acqua tiepida
150 gr. di fichi secchi tagliati a pezzi piccoli
una manciata di pinoli
100 gr. di noci a pezzetti
60 gr. di mandorle
3 cucchiai abbondanti di canditi misti
1 cucchiaio di rum 
1 bustina di lievito per dolci
un po’ di latte
un pizzico di sale 
COME SI PREPARA?
Preriscaldate il forno (ventilato, come sempre, quando si tratta di dolci) a 160°C.
Frullate le uova intere con lo zucchero, aggiungete il burro ammorbidito e frullate ancora.
Unite la farina, il sale, il latte, il rum, i canditi e tutta la frutta secca fino a ottenere una consistenza adeguata. 
Impastare con un cucchiaio di legno o con la frusta impastatrice della planetaria (comunque, a mio parere, è meglio il cucchiaio di legno…) per circa 5 minuti.
Per ultimo, aggiungete il lievito setacciato.
Mettete l’impasto in una tortiera coperta di carta forno e cuocete per circa 45 minuti.
IL SEGRETO
Questo è un dolce così semplice, che non esistono segreti.
Ma se gli date una forma di cuore e lo guarnite con mandorle e canditi rossi, dimostrerà il vostro affetto per i destinatari…
FELICISSIMO NATALE A TUTTI!!!
(qui sotto, il meraviglioso centrotavola 
che mi ha regalato la mia amica Annarosa)
 

VI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE...

No Comments