LA RAFFIGURAZIONE DI UN SOGNO & I ROCK CAKES (I SANVIGILINI)

Lo giuro: mai e poi mai l’avrei immaginato. Da quando sono nata, sento i racconti di mia mamma circa un tale Mr Walsh, abituale frequentatore della birreria dei miei nonni. E di quella volta che, con lui, furono loro ospiti anche i divi Laurence Olivier e Vivien Leigh, con conseguente assembramento di fans fuori dal locale. Ebbene, non mi ero mai chiesta chi fosse questo Walsh. Immaginavo si trattasse di qualche eccentrico turista affezionato alle tartine con salsa verde o con sedano ... Continue Reading

CAMBI DI PROGRAMMA & LA MANDORLATA DI FICHI

“In cucina tutto è già stato inventato”. Me lo diceva Laura Forti de La Cucina Italiana nelle sue mail. E aveva ragione: non è la prima volta che credo di aver creato una ricetta, e poi la trovo pari pari sul web. È successo anche con questa crostata, nata come dolce svuotafrigo e rivelatasi alla fine deliziosa. Ve la propongo esattamente come l’ho impastata io. Anche se ne trovate la copia quasi identica in MyTaste… Vi chiedo scusa per la brevità di questo articolo, ma ... Continue Reading

ANNA, IL PROFUMO DEL ROSMARINO & LE PATATE COME LE AVREBBE CUCINATE GIULIETTA

Quando la mia amica Anna Martellato esprime un desiderio, non posso esimermi dall'esaudirlo. Nei giorni scorsi, Anna mi ha chiesto di pubblicare un'altra fiaba. Come dire di no a qualcuno che ti scrive "È che mi piacciono tantissimo le tue favole"? Eccola, cara! Ed è dedicata a te...   IL PROFUMO DEL ROSMARINO Non se n’era accorto nessuno. Eppure erano fuggiti. Così, Montecchi e Capuleti, le due famiglie rivali di Verona, si ritrovarono a piangere insieme la scomparsa dei ... Continue Reading

ABBIATE PAZIENZA… LA CONFETTURA DI FICHI & MANDORLE

La prossima volta che deciderò di traslocare un blog, ricordatemi di rifletterci. Non ho più un attimo per me. La mattina, alle 6, incomincio caricare foto e a correggere articoli. La sera, prima di dormire, correggo articoli e carico foto.     È faticosissimo. Ma mi dà una soddisfazione immensa. Veder crescere il mio lavoro, apprezzarne l’evoluzione avvenuta negli anni, avvertire quanto questa nuova veste grafica valorizzi fotografie e testi mi carica di ... Continue Reading

I NOSTRI DUECENTOQUARANT’ANNI. E LA TORTA SOFFICE CON PESCHE NOCI E AMARETTI

Nel 2016 non sarò solo io a compiere sessant'anni. Questo importante, doloroso traguardo lo spartisco con le mie "storiche" amiche Antonella, Nadia e Raffaella. Ci incontreremo per una riunione con torta. Ho preparato tre candeline: con i numeri 2-4-0, come i "nostri" anni complessivi. Le spegneremo soffiando tutte e quattro insieme. Regalerò alle mie ex compagne di scuola un tagliere millimetrato: la sintesi delle mie passioni e delle mie manie in un unico oggetto. Lo accompagnerà un foglio ... Continue Reading

BAQQALÀ. QUANDO SI DICE LA CLASSE… E IL LEMON CURD

BaQQalà. Con due Q invece delle tradizionali C. Al posto d’onore nella classifica del Paffu dedicata ai ristoranti siciliani. Una trentina di posti a sedere sotto i mascheroni di Palazzo Beneventano, a Scicli. Tavoli piccolissimi, dotati di geniali cassetti estraibili per aumentare la superficie di appoggio. Brevi runner immacolati. Vasetti ermetici ripieni di pangrattato alle spezie. Sacchetti di tela che mantengono tiepido il pane. Musica di gran classe in sottofondo. Menù ... Continue Reading

I LEGUMI DELLA SIGNORA INCORONATA. E IL MACCO DI FAVE

Mi spiace tanto che non si allontani più dalla sua terra d’origine, la signora Incoronata. Era diventata quasi un’abitudine, per me, incontrarla durante i suoi soggiorni presso i figli, a Verona. Ed era una gioia immensa ricevere, molto più spesso di quanto io meritassi, i suoi legumi cucinati come oggi non si cucinano più. La signora Incoronata ha la modestia delle anziane donne del sud. Cuce da sola le sue gonne grigie dalla lunghezza rigorosamente sotto il ginocchio, porta ... Continue Reading

IL GIARDINO DELLA KOLYMBETHRA. E LA MARMELLATA DI ARANCE SICILIANE

Che cosa mi è rimasto nel cuore della nostra recente vacanza siciliana? Un luogo che già conoscevo, ma che, questa volta, ho particolarmente amato: è il giardino della Kolymbethra. Il FAI, che lo amministra, lo definisce “un angolo di paradiso nel cuore della Valle dei Templi ” di Agrigento. Eccole qui, le sensazioni che ho provato in quel magico sito. Ne ho preso nota perché non le voglio dimenticare…   Se chiudo gli occhi, mi pare di essere là. Nel giardino della ... Continue Reading

IL PRINCIPE CUOCO. E LA TORTA DI MELE MIGLIORE AL MONDO

Era una valle ampia e luminosa. Circondata da monti morbidi, tappezzati da alberi di mele. Com’erano ordinate, quelle coltivazioni, con mille scriminature a suddividere i filari di un verde vivissimo! Il cielo era sempre limpido, sopra quella valle. Le poche nuvolette che lo popolavano erano così bianche da abbagliare. E si rispecchiavano in un laghetto azzurro dalle acque freschissime. In fondo alla valle, Tress: un minuscolo regno abitato da gente seria e operosa, le cui ... Continue Reading

2 CHIACCHIERE IN BOULANGERIE. E IL PANE ALLA SEMOLA CON SESAMO

È una delle cose belle della vita, la colazione in pasticceria. Meglio ancora, la colazione con un’amica. Lo sapete, sono in un periodo caotico. Non ho nemmeno il tempo di respirare. Così, quando Anna Martellato – la giornalista che per prima mi ha intervistata, nonché la conduttrice della trasmissione 2 chiacchiere in cucina – mi ha chiesto di incontrarci, non c’è stato verso di accordarci per una serata o una pausa pranzo. “Che dici, ci vediamo a colazione?” ha ... Continue Reading